Se anche tu, come me sei d’accordo con questa iniziativa, INVIA la TUA adesione

TOSCANA: CAMPO PROFUGHI NAZIONALE

Grazie a Enrico Rossi la Toscana diventerà un campo profughi nazionale. 

A dicembre 2018, Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, ha annunciato una legge per contrastare il Decreto Sicurezza (il cosiddetto Decreto Salvini).

(Modifiche a una legge regionale già esistente, la LR 24 febbraio 2005, n. 41 “Sistema integrato di interventi e servizi per la tutela dei diritti di cittadinanza sociale”).

Tutti i diritti, con le modifiche della legge, saranno allargati a “tutti gli stranieri presenti nel territorio toscano, a prescindere dal titolo di soggiorno, ovvero anche a chi vive in Toscana senza permesso di soggiorno, clandestini, e persone su cui pende un decreto di espulsione.

Peccato che il Governatore della Toscana dovrebbe preoccuparsi di assistere quei 185mila residenti che vivono in regime di povertà, non chi arriva qui e pretende di essere mantenuto dallo Stato.

Ci sono 55mila famiglie in Toscana che hanno bisogno, 185mila toscani che vivono in povertà secondo i dati ISTAT.

Se anche TU come me, NON SEI D’ACCORDO alla legge regionale di ROSSI partecipa all’iniziativa :

NON SEI D’ACCORDO?  Aderisci all’iniziativa, lasciando il tuo nome e la tua e-mail e cap.

INSERISCI QUI I TUOI DATI